Arrivano i voucher per la digitalizzazione per le PMI: 3 cose da sapere

Sono disponibili i voucher per la digitalizzazione per le PMI italiane. Vediamo cosa sono in tre semplici punti.

1. Cosa sono i Voucher per la digitalizzazione delle PMI

I “voucher digitalizzazione” sono contributi che lo Stato mette a disposizione per le PMI, che possono andare a coprire il 50% delle spese sostenute per modernizzare le infrastrutture tecnologiche dell’organizzazione. L’importo non può essere superiore ai 10.000 €. 

Rientrano infatti tra i costi ammissibili l’acquisto di hardware e software soecialisti che consentano di:

- modernizzare l'organizzazione del lavoro, attraverso l'utilizzo di strumenti tecnologici per rendere il lavoro più flessibile (ad esempio il telelavoro);

- disporre della connettività a banda larga e ultralarga o del collegamento alla rete con la tecnologia satellitare;

- sviluppare soluzioni di e-commerce;- realizzare interventi di formazione del personale nel campo ICT;

- migliorare insomma l’efficienza aziendale.

2. Per chi sono

I voucher possono essere richiesti dalle piccole e medie imprese italiane, con qualsiasi regime contabile, iscritte al registro delle Imprese e dai liberi professionisti o titolari di partita IVA ma solo se iscritti, anche loro, al registro delle Imprese. La semplice iscrizione all’albo professionale non è quindi sufficiente per richiedere l’agevolazione. 

Non possono invece usufruire del Voucher Enti o associazioni anche se registrate presso il REA.

3. Come funzionano

Le domande per richiedere il voucher possono essere presentate dalle ore 10,00 di oggi, 30 gennaio 2018, fino alle 17,00 del 9 febbraio 2018.

Le richieste possono essere fatte esclusivamente online, sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, accendendo nell’apposita sezione “Accoglienza Istanze” e cliccando sulla misura “Voucher per la digitalizzazione”.

Per accedere è richiesto il possesso della Carta Nazionale dei Servizi e di una casella mail PEC.Si fa comunque presente che non è previsto un ordine cronologico per l'attribuzione del voucher. Nel caso in cui le risorse disponibili a livello regionale non siano sufficienti a coprire tutte le richieste pervenute da parte delle organizzazioni, è prevista una procedura di riparto delle risorse finanziarie in proporzione alle richieste delle imprese.

Per un supporto tecnico relativo all’accesso alla procedura informatica e alla compilazione delle istanze scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure chiamare al numero 06-64892998.


Via Levorin, 1 - 35127 Padova

P. IVA/C.F. 03719260287
Registro Imprese di Padova
n. 03719260287
Numero R.E.A 331324

Tel. (+39) 049.8077145
Fax (+39) 049.7806159

ASSISTENZA

Il servizio di supporto e assistenza è attivo dal lunedì al venerdì dalle:
09:00 - 13:00
14:00 - 16:00

Eventuali interventi presso il cliente vanno concordati.

CERCA NEL SITO

©2018 TECSIS S.r.l. All Rights Reserved.

Search